Loredana De Lellis

CASAGIOVE, IL FUTURO È DI CHI SA COSTRUIRLO!

Una città è come una grande aula scolastica: norme precise e dedizione garantiscono una vita comune in legalità.

Dicono che sai dove nasci, ma non sai dove muori: io sono tornata dove sono nata, presso la Villa del Sole, circa 54 anni fa, anche se sono cresciuta a San Gregorio Matese. Insegno a Casagiove da tren’anni e conosco un po’ tutti… molti ragazzi casagiovesi, sono stati miei alunni!

Sono una persona molto socievole, ma determinata e non affronto gli ostacoli mai da sola, sempre con la costante presenza della mia famiglia.

Amo questa città che, molti anni fa, mi ha accolta con il suo calore e la costante stima. Molte persone mi chiedono: “Maestra, per quale motivo hai intrapreso il cammino politico?

La mia risposta è una sola: “Dare la possibilità a tutte quelle persone come me, che vivono nella Nostra città, di avere una vita dignitosa, basata sulla legalità, sulla funzionalità dei servizi in risposta alle necessità sociali, sullo sviluppo agricolo e territoriale e, soprattutto, su una scuola che possa fruire di spazi comuni agibili e funzionanti (come palestre e campetti di calcio)”.

Il mio impegno politico è iniziato nel 2016 e l’esperienza è maturata in questi anni assieme ad alcuni amici che condividono con me gli stessi ideali e aspettative: con loro voglio che si attui una mutua cooperazione tra gli enti pubblici e la scuola al fine che tutto ciò possa felicemente realizzarsi!

È proprio nell’ambito scolastico che si incentra il mio più vivo interesse, perché sono convinta che questa sia la strada del cambiamento: formare le future generazioni dei cittadini della Nostra Casagiove!