Amo la mia città, amo vivere a 360 gradi questo territorio, il mio territorio!

La mia Casagiove è parte integrante di me e anche se ho vissuto in altri luoghi e in alcuni di questi ho lasciato il cuore, la mia piccola città mi ha visto nascere, crescere e maturare, mi ha regalato emozioni e sorrisi, legami indissolubili, mi ha insegnato ad amare, a lottare, a credere, a sperare e migliorare, mi ha fatto diventare ciò che sono oggi, soddisfatta della mia vita, del mio percorso di studi e lavorativo e di tutto il bagaglio che possiedo anche se le aspirazioni sono tante.

Sono una giovane donna della classe ’92, laureata alla Facoltà di Giurisprudenza nell’anno 2016 successivamente ad un percorso di studi che per circa un anno ho svolto all’estero, precisamente in Spagna, frequentando l’università straniera, imparando una nuova lingua, entrando in contatto con culture diverse e creando amicizie oltre confine.

Subito dopo ho iniziato il tirocinio presso uno studio penale che ha rappresentato una crescita personale e professionale. Dopo qualche mese ho intrapreso anche il tirocinio presso il tribunale affiancando figure di un “certo spessore” che mi hanno insegnato tanto e che mi hanno dato l’opportunità di conoscere il magnifico mondo di quel “palazzo”.

Al termine di questo percorso della durata di quasi due anni nel gennaio di questo anno ho superato con grande soddisfazione l’Esame di Stato per l’esercizio della professione di Avvocato.

Attualmente sto frequentando un Master in Criminologia per accrescere sempre più il mio sapere, avendo un interesse particolare per tutti questi ambiti e, contemporaneamente appartengo alla grande famiglia della Polizia di Stato, lavoro e passione che svolgo quotidianamente perché indossare quella divisa non è un semplice abito ma racchiude in sé un senso profondo perfettamente in linea con il mio modo di essere, con la volontà di dare, aiutare, tendere una mano, donare il cuore e farlo con il sorriso, sempre.

Sono quella donna che con la testa e il cuore crede fortemente nella rinascita di una Casagiove che ormai da troppo tempo versa in una situazione di stallo, una giovane donna che vuole essere in prima linea e che da sempre, in ambiti diversi, si è battuta per ottenere qualcosa di migliore, si perché se credi, ottieni. Voglio che questa diventi la città dei giovani, dei bambini, degli adulti e degli anziani, la città adatta a tutti, la città dagli spazi verdi, dalle attività commerciali fiorenti, la città dello sport, della cultura, la città vissuta in ogni angolo e in ogni momento!

Ho deciso di iniziare questo percorso e di continuarlo con determinazione, di essere un punto di riferimento e di dare voce a tutte le proposte, di traslare sulla carta tutte le idee, di realizzare, di dare un volto nuovo a questa città che merita dignità!